Il Gazzettino – 12 febbraio 2012

NOVENTA Stamane le epigrafi simboliche sulla “morte” del luogo

“Sparisce” piazza Europa

Da giorni il cantiere è chiuso. La Lega tuona: «Consiglio urgente»

2012-02-12 Il Gazzettino

La Lega Nord spara a zero sull’amministrazione comunale dopo aver appreso degli ultimi intoppi emersi sulla conclusione dei lavori di piazza Europa. E lo fa attraverso il consigliere comunale Ferdinando Cacco.

«Da giorni – ha riferito – mi stavo chiedendo per quale motivo, a quasi due mesi di distanza dall’ultimo consiglio comunale, non venisse convocata una nuova seduta. Pensavo che ciò dipendesse dalla nota questione legata al Noventa Calcio, ma quando ho constatato l’improvviso arresto dei lavori in piazza Europa ho compreso che forse c’erano motivi diversi».

Da alcuni giorni il cantiere della piazza è chiuso. Ufficialmente per le condizioni meteo avverse, ma Cacco ha rincarato la dose: «Sono venuto a conoscenza della sentenza del Tar Veneto del 7 dicembre scorso, depositata in segreteria il 25 gennaio 2012, in cui viene stabilito che la società Kolbe s.r.l. deve pagare al Comune di Noventa Padovana la somma di 635.185,35 euro e che, contemporaneamente, viene annullato l’esproprio del terreno (definito “illegittimo”) fatto dal Comune nei confronti della ditta Kolbe s.r.l. È lecito presupporre che la proprietà del terreno dovrà ritornare alla società Kolbe s.r.l. con tutto quello che vi è costruito sopra».

Le richieste della Lega non si fanno attendere: «Chiedo che venga convocato un consiglio comunale d’urgenza. La cittadinanza deve essere informata. Sapere come l’Amministrazione intenderà affrontare la questione della piazza dopo l’ennesimo colpo di scena».

La morte di Piazza Europa Diversi gli interrogativi: farà ricorso alla sentenza di primo grado? Cercherà un accordo con la società Kolbe? Avrà spese ulteriori? L’ultimo interrogativo posto dalla Lega è forse il più importante: i cittadini dovranno sostenere ulteriori spese per il completamento dell’opera? Ferdinando Cacco ha concluso con un avvertimento: «Se il Comune sarà costretto ad ulteriori spese folli per completare l’edificazione della piazza, la Lega promuoverà azioni adeguate per arrestare questa emorragia di denaro pubblico».

E intanto oggi Noventa si è risvegliata sommersa di epigrafi che simbolicamente annunciano la morte della Piazza.

Scritto da | Leggi Post | Facebook

Altri articoli

Noi ci siamo!

Alla Fiera del Folpo 2011 il gruppo Liga Veneta – Lega Nord di Noventa Padovana si è presentato con una novità: un bettolino più grande, ma al suo interno l’entusiasmo è rimasto lo stesso dell’anno precedente. Il menù era esclusivamente di pesce e ricco di scelta: la qualità inoltre ha garantito che le pietanze servite

Pubblicato
ReteVeneta TG Padova – 26 Novembre 2016

ReteVeneta TG Padova – 26 Novembre 2016

Intervista a ReteVeneta per il TG Padova di Marcello Bano Consigliere della Lega Nord nel Gruppo “Noventa in Buone Mani” riguardo al prossimo arrivo di clandestini, detti anche impropriamente presunti profughi, nel quartiere Belvedere di Noventa Padovana! Scritto da | Leggi Post | Facebook

Pubblicato
Raccolta fondi per Paolo Meneghetti …ecco come fare!

Raccolta fondi per Paolo Meneghetti …ecco come fare!

[table id=1 /] La Sezione di Noventa Padovana della Lega Nord, ha in programma di organizzare dei punti di raccolta fondi a favore di Paolo Meneghetti. A partire dalle ore 9:30 fino alle 12:30, nei giorni di seguito elencati, sarà possibile incontrare i nostri rappresentanti locali, nonché di volta in volta, esponenti di spicco regionali

Lascia un Commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.