Programma

LEGA NORD – LIGA VENETA
INSIEME PER NOVENTA

PROGRAMMA ELETTORALE 2011
PER IL COMUNE DI NOVENTA PADOVANA

CACCO FERDINANDO
CANDIDATO SINDACO

Delegati di Lista:
Cacco Beniamino
Cappellari Livio

PRESENTAZIONE
Il gruppo Lega Nord – Liga Veneta “Insieme per Noventa” si propone come alternativa a un modo statico di fare politica, bloccato su vecchi paradigmi non più adeguati ad una società che evolve rapidamente.

Il gruppo Lega Nord – Liga Veneta “Insieme per Noventa” si presenta con passione nello slogan con due parole chiave: CORAGGIO e CAMBIARE.

Lo slogan vuole infondere coraggio a tutti i cittadini delusi e disorientati e dire loro che cambiare si deve e si può, che l’entusiasmo può rinascere con la partecipazione di tutti e che le nuove sfide possono essere vinte.

IL PROGRAMMA

Il programma della Lega Nord – Liga Veneta “Insieme per Noventa” ha in massima considerazione l’idea di libertà, l’idea di libere associazioni, l’idea che prima dello stato ci sono le persone, la famiglia e tutti i corpi sociali intermedi.

Il programma si basa sul principio di sussidiarietà. La sussidiarietà permette di individuare la ripartizione delle competenze più appropriate tra soggetti istituzionali e soggetti non istituzionali in vista di un obiettivo condiviso.

1. LA FAMIGLIA E LA PERSONA
La Lega Nord – Liga Veneta riconosce alla famiglia il ruolo insostituibile di primo ammortizzatore sociale ed in quanto tale, fonda la propria azione politica sul sostegno alla famiglia e alla persona.

1.1 FAMIGLIA E PERSONA
L’impegno è volto:

  • a modificare tutti i regolamenti attuativi dell’assegnazione dei servizi, comprese tariffe ed eventuali esenzioni, privilegiando le famiglie e i cittadini residenti nel territorio comunale da almeno 10 anni;
  • a facilitare, vincolato da parametri di reddito, l’accesso ai servizi pubblici locali per particolari categorie come famiglie con figli, persone con disabilità e famiglie monoparentali;
  • a potenziare l’attività di sostegno e consulenza alle famiglie in difficoltà attraverso l’incremento del numero dei consultori familiari in collaborazione coi distretti sociosanitari;
  • a potenziare i punti di ascolto per rilevare le istanze contingenti e fornire soluzioni adeguate ad ogni singola esigenza.

1.2 ANZIANI

L’impegno è volto:

  • a istituire supporti e provvidenze per sostenere gli anziani soli e le famiglie che comprendano al loro interno uno o più anziani;
  • a consolidare, in collaborazione con le ASL, l’assistenza domiciliare integrata di anziani parzialmente autosufficienti o non autosufficienti;
  • a potenziare i punti di ascolto per rilevare le istanze contingenti e fornire soluzioni adeguate ad ogni singola esigenza (ad es. uno sportello “Over 65”, referente del consiglio di quartiere).

1.3 PERSONE DIVERSAMENTE ABILI

L’impegno è volto:

  • a favorire le possibilità di vita indipendente e di piena partecipazione a tutte le iniziative;
  • a potenziare i punti di ascolto per rilevare le istanze contingenti e fornire soluzioni adeguate ad ogni singola esigenza.

1.4 PERSONE PROVENIENTI DA PAESI DIVERSI
Il riconoscimento delle radici storiche e culturali della nostra civiltà è presupposto essenziale dell’agire politico della Lega Nord – Liga Veneta che intende dialogare e confrontarsi costantemente con le altre culture e religioni presenti in Noventa Padovana, per favorire la crescita complessiva dell’intera comunità locale.

L’impegno è volto:

  • ad accertare la regolarità degli stranieri presenti nel territorio;
  • ad accogliere chi ha un permesso di soggiorno e di residenza, un lavoro regolare, adeguati mezzi di sussistenza e che non abbia pendenze penali;
  • a far rispettare le regole (diritti e doveri) e condividere i valori che sono alla base della comune identità;
  • a privilegiare i cittadini italiani residenti, evitando comunque la ghettizzazione a priori per gli stranieri;
  • a favorire l’integrazione degli immigrati regolari, prestando attenzione ai ricongiungimenti familiari e al giusto rapporto abitativo negli alloggi;
  • a contrapporsi fortemente al fenomeno dell’immigrazione irregolare;
  • a controllare costantemente situazioni “a rischio” che generano malumori e che vanno a danneggiare, in primis, gli extracomunitari regolari che condividono e praticano le norme di convivenza.

2. LA CASA
La Lega Nord – Liga Veneta sostiene una politica della casa che sia a favore dei cittadini italiani residenti nell’assegnazione di alloggi pubblici o convenzionati.

L’impegno è volto:

  • ad agevolare, nell’offerta di alloggi, le giovani coppie, gli anziani e le categorie più deboli e svantaggiate come le famiglie con disabili;
  • ad eseguire interventi di controllo degli inquilini per individuare irregolari e sub-affittuari;
  • a comunicare ai cittadini i reati in cui si incorre nell’ospitare immigrati illegali, nell’affittare alloggi privi dei minimi requisiti di sicurezza abitativa.

3. I SERVIZI SOCIALI
La Lega Nord – Liga Veneta punta sul miglioramento qualitativo degli interventi riguardanti i servizi sociali.

L’impegno è volto:

  • a rielaborare la mappatura dei bisogni per poter poi dare risposte più efficienti, efficaci e celeri ai cittadini;
  • a privilegiare negli interventi le seguenti categorie: donne sole con figli a carico, anziani in difficoltà, portatori di handicap e bambini, tutelando in primis i cittadini italiani residenti a Noventa;
  • a predisporre un organismo di controllo sulla congruità dei servizi per evitare duplicazioni d’interventi, iniquità e sprechi di denaro pubblico;
  • ad adeguare la disponibilità delle scuole materne (ora 2 scuole materne parrocchiali e 1 pubblica) alle esigenze dell’incremento demografico individuando strutture, enti, istituzioni con cui stabilire rapporti efficaci a vantaggio della comunità;
  • a progettare forme flessibili di accoglienza, quali ad esempio un servizio “Madri di giorno” tramite il quale donne, previa adeguata formazione, accudiscono presso il proprio domicilio più bambini contemporaneamente;
  • a costruire una rete tra Comuni per ampliare ed ottimizzare le attività rivolte ai servizi sociali.

4. LE POLITICHE GIOVANILI
La Lega Nord – Liga Veneta punta a coordinare un insieme di servizi che favoriscano la partecipazione attiva alla vita di Noventa degli adolescenti e dei giovani.

4.1 GLI ADOLESCENTI

L’impegno è volto:

  • a tutelare gli adolescenti e il loro equilibrato sviluppo;
  • a sviluppare programmi di sensibilizzazione, di informazione e prevenzione per contrastare i fenomeni di violenza, bullismo e pedofilia;
  • a incentivare e valorizzare le esperienze educative, ludiche e culturali, approfondendo le tradizioni, i valori artistici ed ambientali del territorio;
  • a istruire i giovani all’educazione stradale con corsi di formazione sulla guida di ciclomotori, minicar, ecc.

4.2 I GIOVANI

L’impegno è volto:

  • a monitorare e ad affrontare le varie problematiche di disagio adolescenziale e giovanile;
  • a chiedere costantemente l’apporto progettuale e operativo di strutture specializzate;
  • ad individuare “spazi” di aggregazione per attuare attività ricreative.

5. LE PARI OPPORTUNITA’
La Lega Nord – Liga Veneta punta a promuovere iniziative a favore di persone che, per età, genere o altro elemento discriminatorio, presentano difficoltà e necessitano di un progetto che le aiuti a reinserirsi nel tessuto sociale.

L’impegno è volto:

  • a dare ascolto alle persone che si trovino in uno stato di svantaggio sociale cercando di dare la miglior risposta possibile avvalendosi anche della collaborazione con l’associazionismo di volontari presenti sul territorio;
  • a promuovere progetti che abbiano come obiettivo la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro di tutti i cittadini di Noventa (ad es. apertura unificata di tutti gli uffici pubblici presenti nel Comune con orario non-stop anche nella pausa pranzo).

6. L’ISTRUZIONE
La Lega Nord – Liga Veneta riconosce nella scuola un momento fondamentale della crescita culturale della collettività e della realizzazione delle pari opportunità.

L’impegno è volto:

  • a sostenere quei progetti che coinvolgeranno bambini e ragazzi in attività concernenti la riscoperta della cultura locale;
  • ad istituire un dialogo costante con i referenti scolastici per risolvere problematiche di pertinenza dell’amministrazione e attivare celeri ed efficaci soluzioni correttive.

7. LA CULTURA
La Lega Nord – Liga Veneta punta a promuovere progetti capaci di soddisfare diverse esigenze culturali.

L’impegno è volto:

  • a sostenere le manifestazioni culturali tipiche: usi, costumi, gastronomia locale, manifestazioni teatrali, sagre e fiere, mercatini artigianali, mostre ed arte popolare in sinergia con le istituzioni presenti nel territorio (ad es. Proloco);
  • a realizzare una rete internet wi-fi per operatori economici e cittadini.

8. LO SPORT
La Lega Nord – Liga Veneta punta a promuovere il benessere fisico e la socializzazione dei cittadini, giovani e meno giovani, tramite lo sport.

L’impegno è volto a mantenere contatti costruttivi con le associazioni sportive per ottimizzare i servizi alla collettività.

9. I TEMI URBANISTICI E VIABILISTICI
La Lega Nord – Liga Veneta punta al rispetto del territorio, dell’ambiente e del paesaggio e alla valorizzazione della qualità ambientale.

9.1 URBANISTICA
L’ultimo piano regolatore prevede ancora un possibile aumento di 2000÷2500 nuovi cittadini.

L’impegno è volto:

  • limitare al massimo i nuovi insediamenti tramite la realizzazione un nuovo piano di assetto del territorio;
  • a riqualificare il tessuto storico dei luoghi;
  • a promuovere eventualmente la costruzione di nuovi edifici con architetture ed elementi tradizionali del territorio Veneto;
  • salvaguardare le aree verdi non edificate.

9.2 VIABILITA’
Noventa è interessata da un intenso ed inquinante traffico di attraversamento.

L’impegno è volto:

  • a dialogare con i Comuni limitrofi allo scopo di trovare soluzioni sinergiche per ridurre il traffico di attraversamento del territorio;
  • a discutere, con il coinvolgimento dei cittadini, soluzioni finalizzate al miglioramento della viabilità interna;
  • a trovare correttivi efficaci con l’ausilio di esperti della viabilità.

9.3 TRASPORTI PUBBLICI URBANI ED EXTRAURBANI
I servizi di trasporto pubblico non adeguati costituiscono un annoso problema: problematiche, derivanti da numerose variabili, non permettono di migliorare la connettività territoriale.

Nonostante l’aumento, negli ultimi due decenni, del 35% della popolazione, le problematiche rimangono tali.

I tagli delle risorse erogate e l’auspicata unificazione APS e SITA per il trasporto urbano ed extraurbano (su scala provinciale) per il momento non consentono di ipotizzare soluzioni.

Il trasporto pubblico va comunque pensato come investimento, come vantaggio, come servizio prioritario, come valore aggiunto per il territorio.

9.4 RETE FOGNARIA
Il completamento della rete fognaria, a cura della società ETRA, per il momento è ferma in quanto il Comune di Noventa è già servito per il 70% della rete e pertanto non sono previsti interventi ulteriori.

10. L’AMBIENTE E L’INQUINAMENTO
La Lega Nord – Liga Veneta punta alla formazione ecologica del cittadino, già a partire dalla giovane età.

10.1 INQUINAMENTO

L’impegno è volto:

  • a stimolare i cittadini ad attuare comportamenti ecocompatibili;
  • a collegare e completare le varie piste ciclabili create;
  • ad effettuare la costantemente pulizia delle strade principali per abbattere le polveri sottili;
  • ad effettuare controlli sui materiali utilizzati negli appalti pubblici;
  • a verificare i dati relativi alle immissioni dell’inceneritore e, se necessario in caso di esposizione a rischio, provvedere in merito;
  • a confermare l’attuale sistema di raccolta differenziata dei rifiuti e apportare eventuali e ulteriori miglioramenti su specifiche istanze dei cittadini;
  • a potenziare le iniziative dell’approvvigionamento a km 0.

10.2 RISPARMIO ENERGETICO

L’impegno è volto:

  • a promuovere la diffusione di impianti con energie rinnovabili;
  • a promuovere le ristrutturazioni e le nuove costruzioni con criteri di risparmio energetico ed ottimizzazione dei consumi usufruendo degli eventuali incentivi statali;
  • ad informare i cittadini, con particolare riguardo alle famiglie economicamente svantaggiate, sulla fruizione di tariffe agevolate per l’energia elettrica e il gas;
  • ad adottare soluzioni di risparmio energetico per l’illuminazione pubblica.

10.3 RISCHI IDROGEOLOGICI

L’impegno è volto:

  • a costituire un comitato di salvaguardia che attivi un collegamento tra l’amministrazione comunale, il genio civile, la protezione civile;
  • a informare gli organi preposti alla tutela degli argini sul loro stato;
  • a sollecitare la messa in funzione dell’idrovora sul fiume Brenta per il deflusso delle acque piovane dalla canaletta posta di fronte alla caserma dei Carabinieri;
  • a sollecitare i consorzi di bonifica affinché eseguano uno studio sui livelli delle acque e ridefiniscano le quote dei terreni allo scopo di impedire l’allagamento delle zone residenziali di via Cappello;
  • a rimodellare i piani di emergenza, a ridefinire i sistemi di allerta e di comunicazione alla cittadinanza, a predisporre un’adeguata procedura di evacuazione;
  • a coinvolgere i volontari della protezione civile a svolgere un’azione costante di sorveglianza.

10.4 RISPARMIO DELLE FONTI DI SOPRAVVIVENZA: ACQUA

L’impegno è volto a porre in essere una campagna informativa per invitare i cittadini a minimizzare i consumi idrici.

10.5 RISPARMIO DEL TERRITORIO

L’impegno è volto:

  • a contrastare la cementificazione, causa di eventi concreti come le alluvioni, le erosioni degli argini, ecc;
  • ad adottare un piano regolatore che non preveda alcuna nuova espansione urbanistica, ma che al contrario punti sul recupero dell’esistente e sulla valorizzazione del paesaggio.

11. LA SICUREZZA E L’ORDINE PUBBLICO
La Lega Nord – Liga Veneta pone al primo posto il problema della sicurezza del cittadino e la salvaguardia dei suoi beni in quanto essi determinano la qualità della vita.

11.1 SICUREZZA NEL TERRITORIO

L’impegno è volto:

  • a garantire la sicurezza dei cittadini con ogni mezzo consentito dall’ordinamento costituzionale;
  • a prevenire i fenomeni di microcriminalità e qualsiasi attività illegale e impiegando il Corpo di Polizia Municipale in coordinamento con le Forze di Polizia di Stato e dei Carabinieri nel pieno rispetto delle competenze di ciascun corpo dettate dalla legge;
  • ad aumentare il controllo sul territorio, particolarmente nella fascia notturna;
  • ad incrementare i dispositivi di telesorveglianza e l’efficacia dell’illuminazione pubblica;
  • a fornire maggiore visibilità e presenza della Polizia Municipale nei luoghi a rischio;
  • ad eseguire controlli costanti da parte della Polizia Municipale su persone, immobili e attività commerciali illecite;
  • a vietare il bivacco nelle aree pubbliche e lo stazionamento nelle medesime di caravan, autocaravan per arginare fenomeni di nomadismo estemporaneo.

11.2 SICUREZZA E LEGALITA’ NEL LAVORO

L’impegno è volto:

  • a contrastare, tramite la qualificazione della Polizia Urbana e la collaborazione con lo SPISAL, il fenomeno dell’illegalità negli ambienti di lavoro;
  • a far emergere tutte le situazioni lavorative che violano la dignità umana, la sicurezza e i diritti dei lavoratori.

11.3 SICUREZZA NELLE STRADE

L’impegno è volto:

  • a portare il limite di velocità a 30 km/h nelle vie dei quartieri che saranno stabilite dal Comune d’intesa con i residenti;
  • ad adottare una politica di sensi unici;
  • a mettere in sicurezza gli incroci e le arterie più pericolose e funestate da incidenti.

12. LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
La Lega Nord – Liga Veneta sostiene che il Comune è al servizio dei cittadini e punta all’applicazione rigorosa della normativa vigente dell’ordinamento degli enti locali e alla riduzione degli sprechi nella gestione della Pubblica Amministrazione.

12.1 SERVIZIO AL CITTADINO

L’impegno è volto:

  • a dare risposte precise e complete in tempi brevi, evitando inutili perdite di tempo ai cittadini;
  • a riorganizzare,se necessario, gli uffici e le competenze;
  • a rendere gli uffici il più possibile accessibili in loco e da casa attraverso il telefono ed internet;
  • a ridurre drasticamente la voce “Consulenze”, impiegando al meglio le numerose risorse interne;
  • a definire chiaramente i ruoli e le responsabilità dei dipendenti e dei collaboratori del Comune introducendo, se necessario, incentivi per i dipendenti meritevoli.

12.2 LEGALITA’ IN POLITICA E NELLE ISTITUZIONI

L’impegno è volto:

  • a reprimere l’evasione fiscale, la elusione delle tasse comunali, il mercato nero degli alloggi;
  • a basare la gestione del bilancio su criteri di trasparenza e chiarezza al fine di rendere partecipi i cittadini e informarli circa l’attuazione dei programmi;
  • ad attuare un costante controllo di gestione che consenta di misurare la qualità e la quantità dei risultati raggiunti, di verificare il contenimento dei costi e l’eliminazione degli sprechi, di offrire servizi a costi contenuti;
  • a semplificare dove possibile gli adempimenti burocratici: essi dovranno essere di chiara lettura, di facile applicazione, di univoca interpretazione.

13. I QUARTIERI
La Lega Nord – Liga Veneta sostiene che lo sviluppo deve essere il più possibile condiviso da chi vive e lavora a Noventa e dalle istituzioni. Pertanto, la Lega Nord – Liga Veneta punta alla costruzione di un sistema che individua nel cittadino, nei suoi bisogni e nella sua voglia di fare il motore del proprio sviluppo e dei propri cambiamenti.

L’impegno è volto:

  • a istituire dei consigli di quartiere (Noventa, Noventana, Oltrebrenta, Oltrepiovego) con referenti autoeletti che conferiscano periodicamente con l’Amministrazione. Lo scopo è di segnalare problematiche che possono insorgere nel territorio e di conseguenza dare risposte immediate e operative ai problemi dei cittadini.

Altri articoli

LEGA NORD – Łiga Veneta Noventa Padovana Insieme per Noventa

LEGA Noventa PadovanaQuesta e' la pagina ufficale della Sezione di Noventa Padovana della Lega - Liga Veneta Qui tratteremo temi di attualita' relativi a Noventa Padovana ma non solo. Tutti possono commentare ed intervenire nel rispetto dell'altrui pensiero e del buon senso. Linguaggio volgare e attacchi personali non verranno tollerati, ricordatevi che potete essere duri

Pubblicato

Dillo alla Lega!

Se avete una storia da raccontare, se siete vittime di ingiustizie, se vi sentite soli, se le persone a cui avete chiesto aiuto vi hanno voltato le spalle, lasciate un commento e dialogate direttamente con la Sezione della Lega Nord – Liga Veneta di Noventa Padovana! Noi ci faremo veramente carico delle vostre lamentele, apprezzeremo

Pubblicato

Lascia un Commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.